COMUNICAZIONE AI VIAGGIATORI…

“Gentili passeggeri, l’aeroporto internazionale di Venezia vi dà il benvenuto nella sala d’attesa per il volo 786 della SFS riservato alle unità esplorative d’elite diretto a Sydney.

Il volo è perfettamente in orario e le procedure di carico bagagli sono già iniziate, l’aereo è in fase di rifornimento: vi preghiamo quindi di rilassarvi e di attendere nelle aree dedicate l’indicazione delle hostess di terra per l’imbarco.

L’imbarco è previsto per le 14.15 di Sabato 24 Marzo, presso la piazza di Sant’Anna di Piove di Sacco, mentre lo sbarco è previsto per il giorno successivo, sempre presso la piazza di Sant’Anna di Piove di Sacco, per le ore 14.30.

Il costo del biglietto aereo è di 15€, da consegnare al momento della partenza.

Nell’attesa vi preghiamo di controllare nel bagaglio che vi state portando appresso se sono presenti tutti i materiali che sono necessari per la vostra permanenza nella destinazione, al fine di evitare spiacevoli inconvenienti una volta sbarcati. Ecco di seguito una lista redatta dalla nostra compagnia:

  • Felpa di Pile o di materiale tecnico
  • Zaino e coprizaino
  • k-way o poncho o cerata
  • Scarponi obbligatori
  • Calze dell’uniforme o da camminata invernale (quindi calde, no cotone)
  • Gavetta e gavettino, posate
  • Sacco a pelo resistente alle basse temperature (o due sacchi a pelo estivi, da mettere uno dentro l’altro) che va inserito dentro ad un sacchetto
  • Cambio di intimo, almeno 2 cambi di calze, almeno 2 maglie di ricambio, il tutto dentro a sacchetti impermeabili, separati e chiusi (tipo quelli da freezer, vanno benissimo)
  • Due fogli di giornale
  • guanti da lavoro in pelle
  • Un piccolo Beauty case con il necessario per l’igiene personale
  • Un piccolo asciugamano
  • Almeno 2 litri di acqua potabile
  • Pila carica
  • Quaderno di caccia e penna

Se vi dovessero mancare qualcuno di questi materiali vi preghiamo di farlo sapere quanto prima ai vostri capi spedizione. Ricordiamo inoltre che l’imbarco necessita di essere con l’uniforme completa dell’esploratore d’elite, ma un cambio di fatica è sempre raccomandabile.

Il tempo è buono e il vento calmo, senza nessuna grande perturbazione segnalata dal servizio meteorologico.

Auguriamo a tutti un buon viaggio con la nostra compagnia.”